OI DELLA VALCAMONICA

 

Oi della Valcamonica!

Noi suonerem l’armonica

E balleremo un po’!

E balleremo un po’!

 

E su e giù per la Valcamonica

Non si sente, non si sente,

e su e giù per la Valcamonica

non si sente che cantar!

 

Ricordi Ninetta quel mese d’april,

la luna, le stelle parlavan d’amor

o che bel fior, o che bel fior,

la luna, le stelle parlavan d’amor.

 

Le donne e fiori son traditori son fatti per amar;

tutti lo dicon, tutti lo sanno,

ma non ci sanno far,

cara morosa, ti farò sposa

quando ritornerò.